Benvenuto / Benvenuta,

sul nuovo sito della Parrocchia di Sant’Uldarico

L’idea di fare un sito parrocchiale è stata raccolta e sviluppata con entusiasmo dal nuovo parroco e dai “suoi nuovi ”collaboratori parrocchiali per tentare, di creare uno strumento pastorale che possa condividere un’esperienza costruttiva ed una risposta alle tante domande, esigenze ed iniziative presenti all’interno della nostra parrocchia. Vuol essere un punto di riferimento sicuro anche per i genitori dei bambini che ci affidano per aiutarli a maturare nella fede del Signore Gesù, per i vari gruppi presenti in parrocchia come i catechisti, il gruppo degli affari economici, gli amici della parrocchia di sant’Uldarico, la bella e numerosa comunità filippina … Sarò lieto, come parroco, insieme a tutti coloro che collaborano con me, a ricevere proposte, interventi e collaborazione fattiva ed economica da parte di tutti. Sono sicuro che con questo strumento del sito parrocchiale, molti abbiano la volontà di partecipare alla vita e alle necessità parrocchiali, così come sono sicuro che molte persone vogliano farci sentire che ci sono e vogliono esserci ed, infine, di voler offrire così le proprie competenze a tutta la parrocchia.

Il sito è pensato per offrire uno spazio e per dar voce alle varie realtà parrocchiali e sociali a noi vicine. A questo scopo il mio ringraziamento va al signor Francesco Panini che con la sua esperienza e capacità mi sta aiutando e istruendo sulle realtà, spazi e i compiti parrocchiali; va al bel gruppo di catechisti/e che mi hanno accolto molto bene facendomi sentire a mio agio fin da subito, sperimentandone le loro capacità a servizio della parrocchia; va al gruppo degli affari economici che mi istruiscono sulle realtà belle e sulle fatiche della parrocchia; va al gruppo dei fratelli e sorelle filippini che li trovati fin da subito entusiasti nella preghiera e nell’accoglienza.

Vorrei ringraziare, in modo particolare, p. Raimondo perché mi ha introdotto in parrocchia e ha accettato insieme a due studenti saveriani di esserci ancora quando c’è né la necessità; ed infine vorrei ringraziare l’amico Antonio Nicolicchia per essermi venuto in aiuto alla mia incapacità con i mezzi di comunicazione e averci aiutato a far nascere questo sito parrocchiale!

In fede

P. Renzo

 236 total views,  2 views today

Di admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *